domenica 4 dicembre 2016

Cosa accadrà al vostro corpo se si consumano frullati come  questo nell'immagine con Ananas e Curcuma 

Heidi Kristoffer
naturalnews.com










I benefici per la salute del ananas e le proprietà curative del curcuma sono ben noti a tutti noi. Ma lo sai che è possibile combinare questi due potenti ingredienti? Ecco una ricetta per frullati che si dovrebbe provare.

Potente frullato anti-infiammatorio di Ananas e Curcuma 

Ingredienti:

1 tazza di ananas a dadini
1 cucchiaino di curcuma in polvere
1 cucchiaio di semi di chia*
1/2  lime sbucciato
1 cucchiaio di cocco grattugiato
1 tazza di acqua di cocco ( 10 vantaggi più popolari per la salute con acqua di cocco )
Un poco di pepe nero (per migliorare l'assorbimento della curcumina nella curcuma)

Indicazioni:

Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e mescolate bene. Godetevi questo frullato e ottenete una serie di benefici per la salute. Migliora la tua salute in diversi modi, consumato regolarmente,  si noterà la differenza dopo un periodo 'uso:

Sarete meno soggetti al raffreddore o all'influenza

La curcuma ha grandi proprietà antiossidanti e antibatteriche, e ha dimostrato di essere in grado di aiutare a rinforzare il sistema immunitario. L'ananas è una buona fonte di vitamina C, che è essenziale per combattere i virus. Questa bevanda è anche utile per allentare il muco e alleviare la tosse che è causata dai raffreddori.

Avrai ossa più forti

Secondo le ricerche, una tazza di ananas in grado di fornire il 73% del fabbisogno del corpo per il manganese, che è uno dei nutrienti più importanti per mantenere e sviluppare ossa forti.

Potrai ottenere sollievo se si ha l'artrite

Il curcuma è un antidolorifico naturale, grazie alla curcumina, che si dice  può funzionare altrettanto bene come l'Ibuprofene per alleviare il dolore nei pazienti affetti da artrite. L'ananas ha anche buone proprietà anti-infiammatorie, che lo rende un agente efficace per alleviare artrite e dolori articolari.

Avrete una migliore digestione

La Bromelina** dell'ananas aiuta a regolare le secrezioni del pancreas per migliorare la digestione. 
Il Curcuma  aiuta la digestione in quanto contribuisce al rilascio della bile, che è essenziale per un sano sistema digestivo.

Avrete un sonno migliore

Opera del Curcuma è alleviare la depressione, l'ansia e può proteggere contro gli effetti della privazione del sonno.

Avrai denti sani

Questo frullato, soprattutto quando si è affetti da mal di denti, entrambi questi due ingredienti hanno grandi proprietà anti-batteriche. L'Ananas aiuta a rafforzare le gengive e mantiene i denti sani.



Note di SD:

*La chia è una pianta floreale della famiglia Lamiaceae, nativa del Guatemala e del Messico centrale e meridionale. Wikipedia

**Il termine generico di bromelina si riferisce a due enzimi proteolitici (ossia una proteina in grado di degradare altre proteine in aminoacidi) individuati in Ananas comosus (famiglia delle Bromeliaceae, da cui il nome).wikipedia

Fonti:




sabato 3 dicembre 2016

Stephen Hawking: Viviamo nel momento più pericoloso della storia 

Edmondo Burr




Il  rinomato fisico teorico e cosmologo Stephen Hawking avverte che l'aumento di Donald Trump insieme al voto Brexit della Gran Bretagna sono arrivati nel "momento più pericoloso nella storia del genere umano."

Lo scienziato diversamente abile di Cambridge che conosce di più sui meccanismi dell'universo della maggior parte delle persone sulla terra, dice che le élite si sono scollate dai loro stessi imbrogli e le loro azioni hanno contribuito alla crescita di Donald Trump e del voto Brexit, nel momento in cui il pianeta aveva bisogno di più persone intelligenti, l'uomo.


Il più famoso scienziato vivente oggi sostiene che l'ascesa di Trump al potere e il voto Brexit non promette nulla di buono per il pianeta Terra. Lui dice che non possiamo continuare a ignorare la disuguaglianza, perché abbiamo i mezzi per distruggere il nostro mondo, ma non per sfuggirne

RT.com riferisce:

Scrivendo in un editoriale per The Guardian, il professore di Cambridge ha detto che il cambiamento politico mostra che la maggior parte delle persone sono malate dello status quo e si sentivano " abbandonati dai loro leader. "
"E se fosse, che tutti sembrano d'accordo, dal momento in cui non rammentano quanto detto, non individuano la loro voce a respingono i consigli e la presenza di tecnici e l'elite in ogni luogo.
"Per me, l'aspetto davvero relativo di questo è che oggi, più che in qualsiasi altro momento della nostra storia, la nostra specie ha bisogno di lavorare insieme, " ha aggiunto.

Hawking dice che il mondo si trova ad affrontare sfide paralizzanti, tra cui i cambiamenti climatici, la produzione alimentare, la sovrappopolazione, la decimazione di altre specie, malattie epidemiche e l'acidificazione degli oceani.
" Insieme, ricordiamo che siamo nel momento più pericoloso dello sviluppo dell'umanità.
"Possiamo fare questo [superare le sfide], io sono molto ottimista per la mia specie; ma richiederà le élite, da Londra a Harvard, da Cambridge a Hollywood, per imparare le lezioni del passato anno. Per imparare prima di tutto una misura di umanità. "
Ha aggiunto: " Ora abbiamo la tecnologia per distruggere il pianeta su cui viviamo, ma non abbiamo ancora sviluppato la capacità di fuggire via.
"Forse in poche centinaia di anni, stabiliremo colonie umane tra le stelle, ma in questo momento abbiamo un solo pianeta, e abbiamo bisogno di lavorare tutti insieme per proteggerlo. "



Hawking ha anche avvertito che l'intelligenza artificiale e l'aumento di automazione sta per decimare i posti di lavoro della classe media e aumentare le disuguaglianze, e rischia di creare un significativo sconvolgimento politico.
" L'automazione delle fabbriche ha già decimato i posti di lavoro nel settore manifatturiero tradizionale, e l'aumento di intelligenza artificiale è probabile che estenda questa distruzione di posti di lavoro in profondità nelle classi medie, con i soli ruoli di cura, creative o di vigilanza rimanente. 
"Non solo i posti di lavoro, ma intere industrie scompariranno, dobbiamo aiutare le persone a riqualificarsi per un nuovo mondo e  sostenerle finanziariamente mentre lo fanno, " ha aggiunto.

Non è la prima volta che Hawking ha condiviso le sue opinioni in merito a Trump. In un'intervista con ITV all'inizio dell'anno, Hawking ha definito  il presidente eletto come " un demagogo che sembra fare appello al minimo comune denominatore."


venerdì 2 dicembre 2016

SA DEFENZA VOTA #NO AL REFERENDUM COSTITUZIONALE ITALIOTA 


CON IL SI , IL TITOLO V° VERRA' ELIMINATO E COSI' L'AUTONOMIA GUADAGNATA CON IL SANGUE DEI NOSTRI PADRI CHE HANNO COMBATTUTO CONTRO GLI AUSTROUNGARICI PER LA LIBERTA' ITALIOTA

EMILIO LUSSU HA CONTRATTATO (ERRONEAMENTE) CON LO STATO ITALIOTA LA NOSTRA PERMANENZA CON LA CONCESSIONE DELLA MISERA AUTONOMIA CHE OGGI TRA L'ALTRO VOGLIONO TOGLIERCI 

DENUNCIAMO QUESTA AZIONE DEL GOVERNO ITALIOTA , DEL #PD, CHE VUOLE CANCELLARE LA NOSTRA IDENTITA' I NOSTRI VALORI TRADIZIONALI , LA NOSTRA LINGUA E LA NOSTRA NATZIONE

NON  VOGLIAMO SOCCOMBERE A QUESTI DICTAT E RIVENDICHIAMO L'ISTITUZIONE DELLO STATO SARDO INDIPENDENTE!

INTANTO VOTIAMO NO!

DICO NO
India: Milioni di manifestanti contro il Nuovo Ordine Mondiale che vuole eliminare  il contante

Baxter Dmitry

yournewswire.com

Attaccate le banche , bloccate da folle inferocite il  governo indiano vacilla sull'orlo del collasso dopo la rivolta dei cittadini contro le draconiane leggi anti-contanti che hanno gettato il paese nel caos









Milioni di manifestanti in India contro una classe dirigente determinati a portare avanti i loro diritti. C'è l'anarchia nelle strade, il governo indiano continua ad appoggiarsi ai media mainstream per sopprimere la portata degli eventi e coprire il caos causato dal divieto draconiano sui contanti.


Milioni di indiani - secondo paese più popoloso del mondo - sono in rivolta contro le nuove leggi anti-contanti che sono state progettate per proteggere e arricchire i ricchi dell'élite globale a spese della gente comune. Il paese è nel caos, con centinaia di milioni di persone comuni che non sono in grado di accedere ai propri risparmi. In un paese dove il 98% delle operazioni sono effettuate in contanti, il divieto improvviso sulle transazioni in contanti, e il ritiro di denaro dalla circolazione, ha creato indignazione.

I manifestanti in India rappresentano la classe operaia unita, mobilitata, e resistente contro l'avidità della élite globalista. Ci sono rapporti di banchieri " rinchiusi " dalla folla inferocita e istituzioni finanziarie in tutto il paese hanno lanciato un appello per farsi proteggere dalla polizia dai cittadini.

C'è l'anarchia nelle strade, le forze dell'ordine non sono in grado di contenere la portata e l'intensità delle proteste. La polizia coinvolta in scontri violenti contro la popolazione che vuole tutelarsi dagli interessi della classe dominante. Secondo un sondaggio pubblicato Lunedi, il 98% della popolazione è contraria alle nuove leggi.



La maggior parte degli sportelli automatici in India non hanno elargito più contanti dal 8 novembre con la situazione in continua escalation.

La mossa profondamente impopolare non è stata discussa  pubblicamente prima di essere attuata dall'élite, e l'introduzione improvvisa ha causato il caos. Bloomberg riferisce che la situazione non dovrebbe migliorare  i " banchieri si stanno preparando a lunghe ore di fila con le folle inferocite e con il giorno di pagamento che si avvicina in India. "

"Temiamo il peggio."


Durante la notte, le banche hanno minimizzato le aspettative di qualsiasi miglioramento nella disponibilità di moneta, sollevando la prospettiva di lunghe code per il pagamento degli stipendi mentre la gente cerca di prelevare il denaro dai loro conti,   ha riferito il Economic Times .

La banca centrale afferma che il sistema bancario ha ricevuto più di Rs 8 trilioni in depositi mediante scambio delle eliminati tagli di 500 e 1.000 rupie. Non ci sono dati sul valore della nuova moneta - da Rs 500 e Rs 2.000 note - stampate e distribuiti in tutta la nazione. Il Primo Ministro sostiene l'iniziativa aveva lo scopo della lotta al denaro in nero, banconote false, la corruzione e il terrore di finanziamenti, ma i detrattori sostengono che è una tattica del Nuovo Ordine Mondiale per ottenere il controllo sulla popolazione.


L'economia indiana è stata ingabbiata, rendendo la popolazione ancora più povera, dal momento che le leggi della società senza contanti sono state introdotte.

La lobby bancaria mondiale controllata dai Rothschild  vuole un sistema di cassa digitale, perché questo darà ancora più controllo su di noi tutti. L'India viene utilizzata come un banco di prova. dai banchieri globali che vogliono monitorare e controllare ogni singola transazione, mentre distruggono le valute del mondo reale in modo che possano emettere moneta che non esiste, creare oneri finanziari impossibili per le masse, per tutto il tempo accumulano straordinaria vera ricchezza e il potere per se stessi.

Le popolazioni basandosi su una griglia senza contanti completamente digitale sarà incredibilmente vulnerabile in tempi di crisi. Un terrorista o attacco militare, o anche un temporale o interruzione di corrente, significherebbe la fine di un'economia funzionale. I pagamenti si fermano, l'economia avrebbe una battuta d'arresto, e la vita come la conosciamo sarebbe finita. Un nuovo, clima disperato avrebbe preso possesso, con intere popolazioni lasciate vulnerabili e indifese, completamente sotto il controllo del loro governo e delle élites tenebrose che tirano le fila.

Perché i governi occidentali vietano i contanti quando ci sono queste conseguenze disastrose per l'umanità in attesa dietro l'angolo?

Dato che le élite ombra e i loro cartelli bancari vogliono che siamo facilmente manipolabili, intimiditi e controllati.


IL RATING SU CASTRO OSCURA GLI ASPETTI ISTRUTTIVI DEL CASTRISMO


La   morte di Fidel Castro ha dato il via ad una pioggia di commenti, più istruttivi su chi li ha formulati che sull’oggetto dei commenti stessi. La maggiore preoccupazione è stata infatti quella di incasellare il personaggio nella categoria dei “buoni” o dei “cattivi”, ciò in linea con l’attuale civiltà (o inciviltà) del “rating”, cioè della valutazione a tutti costi che soppianta ogni tentativo di comprensione. Dopo la riforma Renzi della Scuola anche gli studenti non vanno più a scuola per imparare qualcosa, bensì per “valutare” gli insegnanti.

I commenti hanno finito per lo più per mettere in ombra gli aspetti istruttivi dell’esperienza castrista, ed invece ce ne sono alcuni da mettere in evidenza, a cominciare dalla stessa avventura insurrezionale del 1959. I luoghi comuni che si sono consolidati tra gli anni ‘60 e ‘70 a proposito della guerriglia hanno fatto credere che il fattore-tempo giocasse a favore della guerriglia stessa, una tesi che l’esperienza non ha mai confermato. L’azione di Fidel Castro ha dimostrato infatti che le insurrezioni hanno possibilità di successo in una limitata finestra temporale. Quando Castro ha spinto per un colpo di mano decisivo contro il regime di Batista, ciò poteva apparire prematuro, mentre in effetti preveniva sia la possibilità per il nemico di rafforzarsi, sia lo spegnimento del movimento insurrezionale a causa delle consuete defezioni, divisioni e infiltrazioni, oltre che per il probabile deterioramento dei rapporti con una popolazione sottoposta alle angherie supplementari di una situazione bellica. 

Si potrebbe dire che in un certo senso lo stratega Castro ha agito e pensato più da quell’allenatore di baseball che era, quindi consapevole che il tempo a disposizione per vincere non è illimitato, che da marxista (ammesso che marxista lo sia mai stato). L’altro aspetto interessante dell’esperienza castrista ha riguardato la fase dell’isolamento economico dopo la caduta del blocco sovietico. Dato per spacciato dall’opinione dominante, il regime castrista ha conosciuto la sua maggiore stagione di popolarità proprio dopo la fine del mito del socialismo cubano, quando il senso del castrismo si indirizzava al semplice obiettivo della resistenza all’imperialismo USA, senza più pretendere di rendersi degno di tale opposizione offrendo in cambio la prospettiva di un paradiso in Terra.


L’esperienza cubana degli anni ‘90 ha demistificato molti miti sull’economia, dimostrando che non solo si poteva sopravvivere alle sanzioni, ma che si poteva addirittura allestire un welfare a copertura totale contenendone i costi al minimo. Dato che oggi in Europa la tesi dominante riguarda proprio l’insostenibilità dei costi del welfare, si può facilmente dedurne che l’enfatizzazione e la lievitazione dei costi del welfare sia tutt’altro che una legge economica ineluttabile, bensì l’effetto delle pressioni delle lobby delle privatizzazioni, molte delle quali agiscono sotto l’etichetta di quella superstizione chiamata “Stato”; lobby che spingono per passare da un welfare pubblico ad un “welfare aziendale”. Che il “welfare aziendale” costi realmente meno sarebbe tutto da dimostrare, dato che già ora si regge grazie alle enormi agevolazioni fiscali. Quando cesserà di essere “alternativo”, si può essere certi che anche il “welfare aziendale” verrà sussidiato apertamente con denaro pubblico. 

Con la malattia e l’imbalsamazione in vita del leader massimo, anche a Cuba si è insediata da un po’ di tempo una agguerrita quanto subdola lobby delle privatizzazioni. Dopo le prime privatizzazioni “soft” che hanno riguardato taxi e piccolo commercio, la lobby è riuscita persino ad ottenere che la gestione dell’aeroporto dell’Avana venisse concessa ad una multinazionale francese. L’evento dà la misura dell’irresponsabilità e dello sradicamento territoriale di queste bolle oligarchiche che si avvantaggiano del business delle privatizzazioni. Fin troppo noto è infatti il rapporto organico che vige tra multinazionali e servizi segreti, una relazione consolidata dal costume delle porte girevoli che consentono agli ex (?) agenti segreti di aprirsi carriere nelle multinazionali. La Francia fa parte della NATO, perciò tanto valeva levarsi il pensiero affidando le chiavi della porta dell’Avana direttamente alla CIA. 

Il punto è che lo stesso socialismo va demistificato, in quanto è la fisima di “costruirlo” a portare fuori strada. La gestione privata non si regge senza il costante supporto del denaro pubblico, perciò ogni privatizzazione è a carico del contribuente, che la paga prima, durante e dopo. Le privatizzazioni sono un welfare pubblico a favore dei ricchi. Non si tratta quindi di “costruire il socialismo” ma semplicemente di smettere di privatizzare.


giovedì 1 dicembre 2016

Bunkers e Meatheads

Gilad Atzmon 
veteranstoday.com

La maggior parte degli americani non può rammentare esattamente quando sono stati trasformati in Meatheads (stupidi).




Archie Bunker è uno dei più amati personaggi televisivi americani. Archie era la stella fittizia della sitcom televisiva negli anni 1970 la All in the Family. La satira iconoclasta  racconta la storia di una tipica famiglia americana, bianca, patriarcale, della classe operaia che vive nel Queens. Archie, il 'Patriarca', era un veterano di mezza età della seconda guerra mondiale, un gretto, conservatore, operaio. Un buon cristiano. Un membro amato dei Clinton dentro il cesto da basket. Archie era un uomo semplice che parla di ideali - un primo prototipo di presidente eletto Donald Trump.

Tutto nella routine della famiglia era una lite in corso tra Archie l' 'amato bigotto' e il figlio liberal, studente di legge al college, Mike al quale Archie si riferisce come uno "stupido Polacco" e "Meathead" è "morto dal collo in su".

L'unica domanda che gli americani vogliono porsi è come è potuto accadere, nonostante Archie fosse uno dei personaggi più amati della TV americana, l'America è diventata una nazione di meatheads, soppressa dalla tirannia della correttezza e sensibilità identitaria.

Archie  'Meathead'  non è d'accordo su nulla. Tuttavia, la natura della loro controversia e il modo in cui è stato consegnato può fornirci una finestra nelle strategie culturali liberali che sono state implementate in America e nell'Occidente dal 1960.

All in the Family è riuscito a spingere il programma liberale in ogni soggiorno americano. Ha catturato alla sprovvista l'idea poliziesca dell'America. Le tattiche erano semplici, ma incredibilmente forti. Settimanalmente è visualizzata la tensione tra il fanatismo  'l'irrazionale' del pensiero di Archie e il figlio liberal,  studente di legge . Settimana dopo settimana il nostro più 'amata bigotto' è stato ridotta in una 'caricatura reazionaria'. Mike, il 'Meathead' era la voce della transizione liberale. Mike era un po patetico, un protagonista anti-eroe. Tuttavia, per motivi diversi, abbiamo accettato che la sua visione,  stava aprendo la strada 'davanti' a una nuova forma di decenza della classe media. Si dice che in America, la classe lavoratrice sia gente a cui piace andare avanti dotati della scala del Meathead come possibile percorso.

https://www.youtube.com/watch?v=ST5EDqVntv0



L'Humour era il collante, la magia che legava tutti insieme. Per citare la progressiva comunità del'organizzatore Saul Alinsky, "l'umorismo è essenziale, attraverso l'umorismo  viene accettato ciò che sarebbe respinto se presentato sul serio". Già nel 1970, Norman Lear, il genio produttore che ha inventato Archie Bunker, poteva, non solo attaccare o ridicolizzare il bianco protestante Americano o  quello che credevano fossero  i loro valori sociali. La satira era la sua spada. Lear era un uomo con un programma politico chiaro. Nel 1981, ha fondato People For the American Way (PFAW). L'organizzazione di difesa progressista opposta alla interiezione della religione nella politica. Lear è stato un critico delle idee  della destra religiosa. Era anche un convinto sostenitore del pensiero laico e la laicità, in generale. Tuttavia, mentre i risultati del PFAW sono stati limitati, Meathead di Lear in realtà ha rivoluzionato l'America, trasformandola in una tirannia PC dominata dalla sensibilità identitaria. Mentre l'FBI e la CIA erano disperati nell'infiltrare  agenti in quello che credevano essere cellule politiche sovversive, Norman Lear stava spingendo la sua agenda politica, che porta a una rivoluzione culturale e si stava svolgendo sotto i loro occhi.

Gli americani che sono nati nel 1960 e precedenti possono facilmente ricordare che l'America era come un posto libero in uno stadio. Sanno molto bene che non lo è più, ma la maggior parte degli americani non capiscono quando e come sia successo. Quando il politicamente corretto è diventata una cultura dominante? Come la politica ID era diventare un codice universale? La maggior parte degli americani non possono identificare esattamente quando sono stati trasformati in Meatheads.

Ci si può chiedere, era Norman Lear un complice della cultura  marxista? Era un allievo di Gramsci o Marcuse? Non conosco la risposta e non mi interessa nemmeno saperlo. La lezione fondamentale qui è che la manipolazione culturale è un progetto sofisticato che si stabilisce , inosservato, sotto la pelle. È stato progettato per trasformare la vostra realtà, la lingua, i propri valori, e tutto questo mentre si sta involontariamente bevendo una birra o mangiando pop-corn sul divano ridendo di fronte allo schermo del televisore.

Ma vi è una svolta interessante in questa storia. Nel 1970 Archie Bunker, a causa del suo essere un tanti punti ciechi, non poteva cogliere la realtà trasformando quel che lo circonda. Non vide il nero, gli ispanici, le femministe, le lesbiche. Si sentiva sicuro nella sua piccola America del Queens. Ma al giorno d'oggi, è lo Meatheads, i progressisti e liberal, che capita essere negli angoli ciechi di una borsa. Non potevano comprendere la realtà di trasformazione. Non potevano sentire il grido di milioni di americani. Non potevano prevedere la loro sconfitta. Non sono riusciti a vedere arrivare la Brexit e non potevano vedere Trump vincente. Essi sono staccati [dalla realtà].


I GENIERI RUSSI SPEDITI IN SIRIA PER SMINARE LA CITTÀ DI ALEPPO
southfront.org

Un distaccamento di più di 200 militari e 47 unità di combattimento e attrezzature speciali è stato spedito alla Siria, al fine di bonificare la città di Aleppo.




Foto: Getty Images / Valery Sharifulin

La Russia invia un distaccamento di più di 200 persone per lo sminamento di Aleppo , il capo della Direzione Operazioni fondamentali il generale russo, Sergei Rudskoy, ha detto;
"Oggi, un distaccamento avanzato dal centro anti-mine internazionale delle Forze armate russe sta partendo per disinnescare ordigni inesplosi ad Aleppo", l'agenzia di stampa Tass ha citato le sue parole. "Nel complesso, più di 200 militari e 47 unità di combattimento e attrezzature speciali saranno coinvolti nelle attività di sminamento di Aleppo," ha osservato Rudskoy.

A sua volta, un ex comandante delle truppe di ingegneria russe, colonnello generale Nikolai Serdcev, ha detto che lo sminamento di compensazione di Aleppo sarà molto più complicato e rischioso che il lavoro dei genieri russi a Palmyra , dove hanno bonificato 19.000 ordigni esplosivi e  116 chilometri di strade.
"Ci saranno molti più rischi. Palmyra è stata semplicemente cancellata dalle bombe, qui probabilmente dovranno affrontare delle  trappole. La situazione sarà molto più complicata, ci sono stati scontri pesanti per la liberazione della città, e nel ritiro le forze dei militanti probabilmente hanno lasciato più sorprese minate ", ha detto Serdcev all'agenzia di stampa Interfax Mercoledì.

Secondo il generale, lo sminamento e neutralizzazione viene eseguita prevalentemente a mano per le condizioni di Aleppo .
"Guarda che tipo di distruzione vi è - tutta la città è in macerie. Prima di iniziare a utilizzare le ruspe e altro macchinario, è necessario controllare tutto a mano per fornire garanzie che lo sgombero delle macchine funzioni. Ci sarà un unica apparecchiatura hardware - le braccia e le gambe e la testa dei Genieri ", ha osservato Serdcev.

Secondo lui, i genieri non avranno la possibilità di utilizzare veicoli a terra, saranno senza equipaggio, come i robot di smaltimento bombe Uran-6, che sono stati utilizzati a Palmyra.
"I robot lavorano la ricerca di metallo, e lì tutta la [città] è inondata di armature. Cucchiai, forchette, tutto sarà indicato e sarà estremamente problematico far funzionare i rilevatori di mine ", ha osservato Serdcev.


mercoledì 30 novembre 2016

Caro amico ti scrivo... lettera a un'ipotetico emigrato

Vincenzo Pillai





Caro amico ti scrivo…. perché, anche se il viaggio costa caro, tu decida di rientrare a votare in Sardegna. 

Vogliono imbrogliarci e ti spiego con un esempio: Vuoi venire a funghi con me, dopo ce li cuciniamo e dopo averli mangiati ce ne andiamo a letto a divertirci? SI o NO ? 

Molto probabilmente potresti rispondermi: MI PIACE SOLO VENIRE A RACCOGLIERE FUNGHI, oppure VAI TU A CERCARLI, TI AIUTO A CUCINARLI, CE LI MANGIAMO E POI OGNUNO NEL SUO LETTO, e così via. 

Divertiti a fare tutte le combinazioni possibili. E siccome sei una persona a modo mi diresti che non devo chiederti un’UNICA risposta a proposte molto diverse fra di loro, anche se collocate in un unico contesto. Giusto ? 

Ecco ora valuta pure tutti i punti specifici della controriforma costituzionale , se alcuni ti piacciono e altri no , ma devi dare una sola risposta , allora sei in presenza di un imbroglio. 

Cosa si risponde agli imbroglioni ? NO ……per continuare a sperare…. E A LOTTARE.




La CIA continua a fornire missili TOW  ai 'ribelli siriani "coinvolti nella decapitazione di un bambino 






... Da Southfront

Siria il "gruppo ribelle sostenuto dagli Stati Uniti" Nour al-Din al-Zenki divenuto noto lo scorso luglio, per la decapitazione di un bambino vicino alla città di Aleppo, e la pubblicazione del video di questo macabro evento.

Inizialmente, alcuni media mainstream hanno tentato di difendere il  'gruppo di moderato di opposizione', spiegando che si trattava di un "errore" e un caso isolato.

Tuttavia, sotto la pressione dell'opinione pubblica, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti è stato spinto ad annunciare che gli Stati Uniti potrebbero considerare il ritiro del loro sostegno ai "ribelli" se si confermano le notizie della decapitazione del ragazzo 14enne.

Nour al-Din al-Zenki è un gruppo controllato dalla "CIA" e riceve missili TOW attraverso il programma di riarmo della CIA.

Gli sviluppi successivi hanno mostrato che le decapitazioni di bambini non sono una ragione sufficiente perché la CIA ritiri il suo sostegno da Nour al-Din al-Zenki.

Il gruppo continua a usare missili TOW forniti dagli USA.


Il 21 novembre, la pagina ufficiale di Twitter del gruppo ha pubblicato una foto con un membro del gruppo, che utilizza un missile statunitense in dotazione.

Poi, i  "ribelli moderati" hanno pubblicato un video, che lo conferma .

Sentense: Considerando le battaglie ad alta intensità in cui il gruppo è coinvolto in Siria (ad esempio nella città di Aleppo e nella sua campagna), non ci sono quasi dubbi che usano i missili di nuova consegna.


martedì 29 novembre 2016

ERDOGAN: LA TURCHIA  ENTRA IN SIRIA PER PORRE FINE AL REGIME 'DI AL-ASSAD' 

southfront.org

Secondo il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, le forze armate turche hanno lanciato una operazione militare in Siria per "porre fine al regime tiranno di al-Assad".


Foto: CC

L'esercito turco ha lanciato una operazione militare sul territorio  Siriano, al fine di porre fine al governo del presidente siriano Bashar al-Assad, lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan al primo simposio interparlamentare al Jerusalem Platform Symposium di Istanbul il 29 novembre.
"A mio avviso, in Siria, sono morte quasi 1 milione di persone. Queste morti sono ancora in corso, senza eccezione di bambini, donne e  uomini. Dove sono le Nazioni Unite? Cosa stanno facendo? E' in Iraq? No. Noi predichiamo pazienza, ma non potevamo resistere e alla fine e dovevamo entrare in Siria al fianco dell'Esercito siriano libero [FSA] ", ha detto Erdogan durante il suo discorso. 
"Perché entriamo? Noi non abbiamo messo gli occhi sul territorio siriano. Il problema è quello di dare le terre ai legittimi proprietari. Vale a dire che ci siamo costituiti per la giustizia. Siamo entrati lì per porre fine alla regime del tiranno al-Assad che terrorizza con il terrorismo di stato. [Non siamo entrati] per  altri motivi,  " ha aggiunto il presidente turco.
Erdogan ha anche detto che la giustizia non esiste nella struttura attuale delle Nazioni Unite. Ed ha osservato che il Consiglio di sicurezza dovrebbe includere tutti i continenti e tutti i gruppi di credenze del mondo, invece dei cinque membri permanenti - "Il mondo è più grande dei cinque", ha sottolineato, riferendosi al numero dei membri permanenti del Consiglio di Sicurezza.

Un'operazione delle forze armate turche sul territorio della Siria, denominata Operazione Scudo Eufrate, è stato lanciato Ufficialmente  il 24 agosto , l'obiettivo principale dell'esercito turco e dei combattenti alleati della FSA è quello di eliminare il confine meridionale del paese con i terroristi del gruppo Stato islamico (IS) e i combattenti curdi del Democratic Union Party (PYD) , che è considerato da Ankara un gruppo terrorista, legato al Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK), che è fuori legge in Turchia.

Interessante, è vedere come reagirà la Russia  a tali dichiarazioni sulle azioni del suo partner?


Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!