giovedì 31 luglio 2014

Lanusei mercoledì 6 agosto

"QUIRRA MEGASTORE. Storie di poligoni e servitù militari "

Spettacolo di cabaret di Mauro Salis , minerale 20,30, teatro Tonio Dei

Pomeriggio, Dibattito Presso la sala della Pro Loco, interverrà Mariella Cao, Comitato sardo Gettiamo le Basi, "La Presenza militare in Sardegna: disastro Ambientale e devastazione sanitaria".

Le Iniziative Sono Inserite di Nel contesto del Campo estivo AIFO, Lanusei 3-10 agosto, Dedicato al Tema "Vite liberare o da liberare?". Per info sul Campo AIFO tel: 3402553269 - 3496440447

**********
Cabaret Da non perdere!
Fate Girare ne, avvertite Gli Amici in loco, contattate Nelle Vostre Realtà Comitati, Circoli Culturali, gestori di pizzerie, RISTORANTI per proporre il cabaret di Mauro Salis (tel 3921018074) .
Uno slogan del Movimento anni'70 avvertiva i potenziometro: "Una risata vi seppellirà". Mauro Salis contribuisce ottimamente affossandoli Nel ridicolo. Sorretto da ONU certosino Lavoro di Documentazione Racconta con i toni esilaranti della farsa il "Mistero Buffo" della devastazione militare della Sardegna. Quelle Che possono apparire fantasiose battute da teatro dell'assurdo Sono Tutte tragicamente e grottescamente reali.

Una delle Ultime Puntate del realtà dell'assurdo Si e svolta Nel Tribunale di Lanusei lo scorso 18 luglio. Il prof Mario Mariani, Scelto Dal Giudice Clivio per risolvere il "mistero" del disastro Ambientale e sanitario del poligono della morte Salto di Quirra, non ha svolto il Compito assegnatogli di esaminare le Matrici biologiche, la metodologia di Ricerca Che permette di acquisire le MAGGIORI INFORMAZIONI, venuto indica l'Unep, il buonsenso e la banale normalità (si Pensi ai Test di massa sui bambini per Sony VAIO favismo, tbc ecc . alle Analisi di Sangue, urina e Altro sé Uno sta male o Pensa di essersi Esposto una Rischi). L 'illustre superperito ha addotto venire Giustificazione " la mancanza di Disponibilità di capi ovini " (pag 12), quindi, n EI Territori dei Dieci Comuni inglobati o confinanti con il Poligono, Noti per la sovrabbondanza di greggi, il team di Suo E non riuscito a trovare Nemmeno Una pecora! non chi meraviglia Che riesce a non trovare Una pecora in quel di Quirra e neanche Una cordula , QUALCHE osso, Pezzo di carne o formaggio non trovi i veleni invisibili e con avventatezza, poco scientifica, deduca l'inesistenza del disastro. Il giudice Clivio, FORSE distratto Dalla Promozione al Prestigioso CSM arrivata in contemporanea alla Relazione Mariani, ha Preso per Buone le "Verità" . del Suo superperito e ha assolto Senza Processo 12 dei 20 Incriminati Dal procuratore Fiordalisi Prossima puntata in diretta: il 23 settembre, Tribunale di Lanusei

Comitato sardo Gettiamo le Basi tel 3467059885

http://sadefenza.blogspot.it/

Foto: Lanusei mercoledì 6 agosto

"QUIRRA MEGASTORE. Storie di poligoni e servitù militari "

Spettacolo di cabaret   di Mauro Salis , minerale 20,30, teatro Tonio Dei

Pomeriggio, Dibattito Presso la sala della Pro Loco, interverrà Mariella Cao, Comitato sardo Gettiamo le Basi, "La Presenza militare in Sardegna: disastro Ambientale e devastazione sanitaria".

Le Iniziative Sono Inserite di Nel contesto del Campo estivo AIFO, Lanusei 3-10 agosto, Dedicato al Tema "Vite liberare o da liberare?". Per info sul Campo AIFO tel: 3402553269  -  3496440447 

********** 
Cabaret Da non perdere!
Fate Girare ne, avvertite Gli Amici in loco, contattate Nelle Vostre Realtà Comitati, Circoli Culturali, gestori di pizzerie, RISTORANTI  per proporre il cabaret di Mauro Salis (tel 3921018074) .
Uno slogan del Movimento anni'70 avvertiva i potenziometro: "Una risata vi seppellirà". Mauro Salis contribuisce ottimamente affossandoli Nel ridicolo. Sorretto da ONU certosino Lavoro di Documentazione Racconta con i toni esilaranti della farsa il "Mistero Buffo" della devastazione militare della Sardegna. Quelle Che possono apparire fantasiose battute da teatro dell'assurdo Sono Tutte tragicamente e grottescamente reali.

 Una delle Ultime Puntate del realtà dell'assurdo Si e svolta Nel Tribunale di Lanusei lo scorso 18 luglio.  Il prof Mario Mariani, Scelto Dal Giudice Clivio per risolvere il "mistero" del disastro Ambientale e sanitario del poligono della morte Salto di Quirra,  non ha svolto il Compito assegnatogli  di esaminare le Matrici biologiche, la metodologia di Ricerca Che permette di acquisire le MAGGIORI INFORMAZIONI, venuto indica l'Unep,  il buonsenso e la banale normalità (si Pensi ai Test di massa sui bambini per Sony VAIO favismo, tbc ecc . alle Analisi di Sangue, urina e Altro sé Uno sta male o Pensa di essersi Esposto una Rischi).   L 'illustre superperito  ha addotto venire Giustificazione " la mancanza di Disponibilità di capi ovini " (pag 12), quindi, n EI Territori dei Dieci Comuni inglobati o confinanti con il Poligono, Noti per la sovrabbondanza di greggi,  il team di Suo E non riuscito a trovare Nemmeno Una pecora! non chi meraviglia Che riesce a non trovare Una pecora in quel di Quirra e neanche Una cordula ,  QUALCHE osso,  Pezzo di carne o  formaggio non trovi i veleni invisibili e con avventatezza, poco scientifica, deduca l'inesistenza del disastro. Il giudice Clivio, FORSE distratto Dalla Promozione al Prestigioso CSM arrivata in contemporanea alla Relazione Mariani, ha Preso per Buone le "Verità" . del Suo superperito e ha assolto Senza Processo 12 dei 20 Incriminati Dal procuratore Fiordalisi Prossima puntata in diretta: il 23 settembre, Tribunale di Lanusei        

Comitato sardo Gettiamo le Basi tel 3467059885
 
http://sadefenza.blogspot.it/

mercoledì 30 luglio 2014

Quello che non vi dicono: Il sole è un farmaco a spettro completo che può guarire il cancro

Paul Fassa
NaturalNews 
tradusiu editau
de Sa Defenza


"Quelli che hanno tentato di convincere il mondo che il Sole, fonte primaria della Terra di energia e di vita provoca il cancro, lo hanno fatto con intento doloso, per ingannare le masse e farle sottrarre da quella cosa che può prevenire la malattia." - Dave Mihalovic, medico naturopata e scrittore. [1] 

La verità è che siamo stati sistematicamente malinformati riguardo al sole e tumori della pelle per anni. 

Questo video di presentazione lo spiega completamente. Quanti sanno che non vi è alcuna prova definitiva che  il sole provoca il cancro della pelle? [2]

Può il sole curare il cancro?

Nel libro The Healing Sun , il Dott. Richard Hobday documenta una vasta gamma di studi che dimostrano che il sole protegge contro il cancro della mammella, colon, ovaie e prostata. Si può anche prevenire il diabete, sclerosi multipla, malattie cardiache e ipertensione, osteoporosi, psoriasi e disturbo affettivo stagionale (SAD). [3] 

Poi c'è il caso del dottor Harland G., a cui è stato diagnosticato un cancro della pelle e consigliato da un chirurgo di rimuoverlo. Al contrario di quanto raccomandatogli invece, ha deciso di prendere il sole nella zona cancerosa. Dopo un breve periodo di sole continuo, il cancro della pelle era completamente scomparso. Tornò dal suo Medico, che gli ha confermato che il cancro della pelle era scomparso e non era necessario alcun intervento chirurgico. [3] 

Il Dott. Zane R. Kime dice che  il Dott. Bernarr Zovluck, afferma: "Il cancro non è favorito dal prendere il sole; inoltre scrive, che coloro che si espongono a più luce del solare hanno meno probabilità di contrarre il cancro. Prendere il sole guarisce dal cancro, rinforza il sistema immunitario, e aumenta l'ossigenazione dei tessuti." [4] 

Tuttavia, siamo bombardati quasi quotidianamente con "avvertimenti" terribili dalle "autorità" che ci ammoniscono, per il nostro bene, naturalmente, ad evitare il sole a tutti i costi.

La fobia del sole raggiunge livelli epidemici

Ad esempio, il dottor Robin Ashinoff, capo chirurgo in dermatologica estetica presso Hackensack University Medical Center ha consigliato: "Indossare la protezione solare e poi deliberatamente esporsi al sole è  come uscire senza protezione solare. " Continuò "Tu non vieni bruciato, ma la tua pelle sta ancora ricevendo i raggi UV. La protezione solare è importante, ma si dovrebbe anche indossare l'abbigliamento giusto e proteggere voi stessi quanto più possibile dal sole diretto." [5] 

Il Dott. Ashinoff sostiene uno stile di vita da vampiro al riparo dalla luce del soleLa realtà è che la stragrande maggioranza delle persone, tra cui medici, sono stati indotti a credere nel mito che il sole sia tossico e faccia male, sia cancerogeno, nocivo, e mortale per la salute della nostra pelle. 

Ecco perché la maggior parte delle persone usano spalmarsi di creme solari tossiche sulla loro pelle ogni volta che entrano in contatto diretto con i raggi del sole. 

In realtà, la maggior parte dei filtri solari convenzionali sono rischi biologici che causano il cancro. [6] [7] 

E , nel frattempo,  l'industria multi-miliardaria del cancro con la storia che il sole è tossico, sta facendo il pieno con miliardi di dollari, a motivo di  questa bufala. I  creduloni sono perplessi e si  stupiscono nel vedere le statistiche che rivelano che il cancro della pelle, il melanoma, è in aumento. [8]

Il medico del sole

Il Dr. Auguste Rollier ha aperto il primo europeo "Sun Clinic" nel 1903 a Leysin, in Svizzera. Ha anche scritto un libro molto influente: elioterapia . Era considerato il più famoso elio terapista del mondo. Al suo apicoe, ha operato 36 cliniche. Il Dr. Rollier ha sposato l'idea che il sole era un insuperabile e ampio spettro di medicina . 

Ha aiutato a guarire i suoi pazienti con una sana dieta combinata con la potenza del sole. 

Nel 1933,  oltre 165 diverse malattie erano trattate con successo con l'elioterapia, tra cui tubercolosi, ferite, rachitismo e molto altro. 

La morte del dottor Rollier nel 1954 segnò la fine della terapia sole non perché fosse inefficace, ma perché è stato sostituito da Big Pharma e i "farmaci miracolosi". [9] 

Fonti:

[1] http://preventdisease.com

[2] https://www.youtube.com

[3] http://online.wsj.com

[4] http://curezone.org

[5] http://www.northjersey.com

[6] http://www.faim.org

[7] http://www.naturalnews.com

[8]http://institutefornaturalhealing.com

[9] http://www.naturalnews.com


L'autore: Paul Fassa è dedicato a informare le persone, circa l'attuale corruzione del cibo e medicine e li guida verso luna direzione migliore per la salute senza restrizioni della libertà di cura. 

Altri articoli 
http://www.naturalnews.com/Author712.html 
http://healthmaven.blogspot.com

il testo di quest'articolo è liberamente utilizzabile non per scopi commerciali , citare la fonte 

martedì 29 luglio 2014

Washington minaccia di intervenire militarmente in Ucraina Orientale . Pericolo di scontro diretto tra le forze statunitensi e russe?

Niles Williamson
wsws.org

tradusiu editau
de Sa Defenza





Una manovra spericolata che presenta il rischio di scontri diretti tra Stati Uniti e Russia, Washington si sta muovendo per intensificare la guerra civile in Ucraina orientale, coinvolgendo direttamente le forze armate americane nel target contro i gruppi separatisti filo-russi.
Il Pentagono e la CIA hanno elaborato piani per fornire informazioni "in tempo reale" sulla posizione delle batterie di missili o di altri obiettivi controllati dalle forze filo-russe. Mentre la Casa Bianca deve ancora annunciare una decisione sul corso d'azione preciso che seguirà, i piani per intensificare il coinvolgimento degli Stati Uniti sono fortemente sostenuti dal Segretario di Stato John Kerry.
DISCUSSIONE della strategia chiarisce, che equivale a un piano per le forze Usa di confronto diretto col  fuoco  non solo contro le forze filo-russe, ma con la stessa Russia. Un funzionario anonimo statunitense intervistato dal New York Times ha affermato che la Casa Bianca è  " cauta e informa sulle cose che potrebbero colpire direttamente la Russia e il suo territorio ", così come il suo equipaggiamento militare.
"Anche se fornire alle forze ucraine  i dati di localizzazione dell'obiettivo può sembrare una panacea, la distruzione effettiva dei lanciatori mobili, da parte delle forze ucraine può risultare un po 'più difficile", ha detto Reed Foster, analista di IHS Jane.
Il Pentagono e le agenzie di intelligence americane stanno sviluppando piani che consentano all'amministrazione Obama di fornire le posizioni specifiche dei missili  di terra-aria  controllati dai separatisti filo-russi nella parte orientale dell'Ucraina in modo che il governo ucraino possa colpirli e distruggerli,  fanno sapere funzionari americani .
Il Times anche riferito che
"Camion che trasportano i missili si muovono frequentemente, spesso avanti e indietro attraverso il confine. E se gli attacchi mancano i loro obiettivi,  potrebbero causare vittime civili sul terreno in Russia, dando a Putin un pretesto per allargare il conflitto. "
Un alto funzionario a conoscenza della progettazione ha dichiarato che l'esercito americano "potrebbe farlo in modo semplice e molto efficace, ma ci sono questioni di escalation con i russi, e la decisione circa se è saggio farlo" è complessa.

Mentre i funzionari degli Stati Uniti non hanno precisato i dettagli della loro pianificazione operativa al popolo degli Stati Uniti e del mondo, ci sono tutte le indicazioni che si stanno preparando per una guerra su vasta scala con la Russia. Parlando  Giovedi al Security Forum di Aspen, il presidente del General Joint Chiefs of Staff  Martin Dempsey, capo delle forze armate statunitensi, ha detto che il Pentagono stava rivisitando piani di emergenza di Guerra Fredda, "guardando dentro dei nostri modelli aumenta la disponibilità a guardare le cose che non abbiamo dovuto guardare per 20 anni. "
"Putin può accendere una fiamma e perderne il controllo", ha detto Dempsey. "C'è una crescente ondata di nazionalismo in Europa , ed  è stato creato in molti modi da queste attività russe."
Richieste  di funzionari Usa che il governo intende immettere per assistere il regime di Kiev senza rischiare la guerra con la Russia, e dire che i russi sono l'aggressore, è semplicemente assurdo. La discussione a Washington di una strategia militare per attaccare le forze russe o filo-russe è una provocazione sconsiderata.  Per capire la portata della provocazione USA, basta solo immaginare come  reagirebbe  Washington se la Russia cominciasse a dare informazioni destinate a funzionari messicani per  attacchi sul suolo americano, immagino una reazione furiosa.
Il governo americano sta intervenendo in un conflitto sempre più sanguinoso e caotico nella zona est dell'Ucraina. Le forze del regime di Kiev filo-occidentale avanza contro i separatisti filo-russi su più fronti, cercando di cogliere il luogo dello schianto della compagnia aerea malese del volo MH17 nella più grande città della regione, Donetsk.
Andriy Lysenko, un portavoce del Consiglio di Sicurezza dell'Ucraina, ha detto ai giornalisti che le forze ucraine  "puntano ad arrivare a liberare questo territorio in modo che possiamo garantire che gli esperti internazionali possono svolgere l'indagine al 100 per cento sul sito e ottenere tutte le prove necessarie per dedurre la vera ragione di questa tragedia ".
Alexander Hug, il vice capo per l'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in missione di monitoraggio di Europa (OSCE) in Ucraina, ha detto Domenica che a causa di pesanti combattimenti e bombardamenti nella zona, gli osservatori OSCE non tenterebbero nemmeno di raggiungere il luogo dell'incidente .
Pesanti combattimenti nei pressi della città mineraria di carbone di Torez ha costretto gli agenti di polizia olandesi già inviati in Ucraina a tornare indietro dopo un iniziale tentativo di raggiungere il luogo dell'incidente. Domenica ci sono state segnalazioni di bombardamenti a nord della città, e anche  delle sirene antiaeree.
Funzionari della sanità hanno riferito che 13 persone sono state uccise in combattimenti a Horlivka, una città di circa 350.000 a circa 27 km a nord ovest di Donetsk. Il bombardamento di Horlivka da parte delle forze pro-regime come riferito ha provocato danni a una clinica ostetricia, e alla centrale elettrica  Donbasenergo. Milizie di ribelli hanno anche riferito che cinque civili sono stati uccisi e altri dieci feriti a seguito di bombardamenti da parte delle forze ucraine nella vicina città di Avdiivka.
Le truppe della Guardia Nazionale Ucraina avanza sulla città di Shakhtarsk, a soli 6 chilometri dal luogo dello schianto principale. Secondo un rapporto da RIA Novosti, il suono di bombardamenti potrebbe essere sentito al di fuori della città, e gli abitanti si rifugiano avvisati dalle  sirene antiaeree,  il  servizio di telefonia mobile di alcuni fornitori è molto calato.
Nelle ultime settimane, le forze ucraine hanno ripetutamente lanciato proiettili di artiglieria posti di frontiera e in territorio russo. Un caso di bombardamenti da parte delle forze ucraine attraverso il confine con la Russia il 13 luglio ha provocato molteplici causalità, uccidendo una persona e ferendone gravemente altri due nella città russa di Donetsk.
Il Comandante della NATO in Europa Generale Philip M. Breedlove ha usato il suo account Twitter per evidenziare un video caricato sul social media il 16 luglio, presumibilmente mostrando razzi Grad che sono stati sparati dal territorio russo oltre confine, in Ucraina. L'Ufficio del Direttore della National Intelligence Domenica ha rilasciato immagini a bassa risoluzione satellitare,  e afferma sia artiglieria russa che tira oltre il confine a forze militari ucraine.
Sono state queste accuse  che avrebbero convinto a  fornire le informazioni di targeting alle forze ucraine a est Ucraina, ma, si rischia di coinvolgere gli Stati Uniti e i loro alleati europei della NATO in guerra su larga scala con la Russia. Ci sono anche preoccupazioni a Washington, a causa della probabile infiltrazione russa di unità di intelligence nell'esercito ucraino, che le informazioni fornite al regime di Kiev sarebbe trasferito ai separatisti, dando loro il tempo necessario per spostare le loro attrezzature ed eludere l'attacco.
Se questo è un problema, Washington probabilmente approfondisce la collaborazione con gli elementi  estrema destra delle forze del regime di Kiev, che sono i più ideologicamente uniti e ostili alla Russia. Questi includono le milizie fasciste do Pravy Sector e  Azov Battallion la Guardia Nazionale di nuova costituzione, con abiti mercenari come la società di sicurezza privata statunitense precedentemente conosciuta come Blackwater.

Azov Battallion

Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte sadefenza e l'autore della traduzione Vàturu  


ISRAELE. STATO EBRAICO IN ESPANSIONE ? ANNESSIONE DI GAZA ED ESPULSIONE DEL POPOLO PALESTINESE VERSO L'EGITTO E LA GIORDANIA ?

 A. Boassa





Le "Forze di difesa israeliane"(così si chiamano e mica squadroni della morte) , dopo una interminabile serie di bombardamenti , dichiarano inabitabile il 44% delle terre di Gaza che potrebbero così essere annesse immediatamente , ripulite , bonificate e poi affidate a volenterosi coloni sionisti mentre il numero degli espulsi Palestinesi supera abbondantemente le 150.000 unità .
 E naturalmente questa come prima tappa . 
Il problema palestinese va risolto in modo drastico . Con l'occupazione di tutta la striscia e la deportazione di massa degli abitanti Come un tempo i pellerossa , potranno rimanere coloro che accetteranno il dominio dello stato sionista e di buon grado cancelleranno la loro identità culturale e con essa la memoria storica.

Il Sinai è il luogo che i sionisti prediligono per la deportazione in quanto sarà militarizzato a dovere dall'esercito egiziano grazie ai generosi contributi che vengono dagli States proprio per venire incontro al progetto di Netanyahu e soci.

E quindi ben controllati quelli che non sottostaranno al "disegno divino " che tra l'altro richiede un ulteriore espansione verso il Libano ,la Siria ,la Giordania.

Tenendo poi conto del buon esito dato dalla veloce e gloriosa avanzata dell'EIIL (ora EI) ,della disgregazione dell'Iraq e della nascita del Califfato islamico , Israele può far affidamento ad una vasta area amica che isola il temuto Iran e crea un ponte ideale con il Kurdistan ricco di petrolio e sopratutto subordinato all'accoppiata Usa/Israele


Alla smania belligerante dei nuovi "Unni" si deve(naturalmente in collaborazione con il loro principale socio d'affari ) la nascita del Sud Sudan terminale ideale per saldare gli ideali di dominio nel Nord Africa e anche per piazzare basi missilistiche in direzione Egitto , alleato non affidabile .

Ma per ritornare al "problema Palestina" c'è da dire che non sarà semplice che vada nella direzione voluta dallo stato ebraico . 



La terza intifada è già iniziata e a dispetto dei Mentana , di Rai news, di Repubblica ... non è solo Hamas che combatte ma numerosi gruppi armati e con essi tanti giovani che a Gaza come in Cisgiordania stanno sfidando la strapotenza militare di Israele

Senza dimenticare le lacerazioni che si stanno creando in Israele per la criminale operazione di "difesa"... e i movimenti che in Occidente lavorano quotidianamente per il sabotaggio della politica sionista...


...dichiarano inabitabile il 44% delle terre di Gaza che potrebbero così essere annesse immediatamente. 

lunedì 28 luglio 2014

Analista americano: Israele cerca pulizia etnica dei palestinesi

presstv
tradusiu editau
de Sa Defenza


bimbi palestinesi uccisi nel genocidio praticato da ISRAELE con IDF nella pulizia etnica a Gaza 

Un analista politico, dice che  l'assalto incessante di Israele contro la Striscia di Gaza è rivolto alla pulizia etnica dei palestinesi, riferisce Press TV.    
In un'intervista con Press TV Sabato, Scott Rickard, un ex dell'intelligence e linguista americano, ha detto che il regime di Tel Aviv cerca di ripulire l'intera Palestina dei suoi abitanti nativi.

"Questo è un genocidio. Questa è pulizia etnica dei popoli indigeni della Palestina", ha detto Rickard, aggiungendo che i crimini di Israele contro i palestinesi ammontano a" crimini di guerra ".

"Stanno fondamentalmente cercando di spazzare via l'intera infrastruttura di Gaza e rioccupare Gaza", ha aggiunto l'analista.

Egli si è anche scagliato contro il governo egiziano che aiuta il regime israeliano, nei i suoi crimini contro i palestinesi, mantenendo il valico di Rafah chiuso.

Il valico di Rafah è l'unica via di fuga da Gaza che non porta in Israele. Può essere utilizzato per la consegna di cibo e  medicinali a Gaza.

"E 'orribile vedere gli egiziani, abusare del loro potere al valico di frontiera  non permettendo agli  aiuti umanitari di passare  e aiutare queste persone inermi che sono  massacrate  giornalmente", Rickard ha detto.

Il bilancio delle vittime in 19 giorni di guerra di Israele contro Gaza ha superato i 1.000 morti,  più di 6.000 sono i feriti.

Secondo le Nazioni Unite, oltre l'80 per cento delle vittime palestinesi sono stati dei civili, tra cui più di 200 bambini.

Israele ha inoltre confermato che 37 israeliani sono stati uccisi in guerra, ma il movimento di resistenza palestinese Hamas dice invece che sono  circa 90 .


ECCO PERCHè HANNO ASSASSINATO IL PRESIDENTE KENNEDY 

worldtruth
tradusiu de Sa Defenza



Il 4 giugno 1963, un decreto presidenziale virtualmente sconosciuto, Ordine Esecutivo numero 11110, fu firmato con l'autorità di mettere a nudo fondamentalmente la Federal Reserve Bank limitando il suo potere di prestare a interesse, il denaro al governo federale degli Stati Uniti

Con una firma , il presidente Kennedy dichiarò che la proprietà privata (e quindi ILLEGALE la messa sotto controllo della nostra moneta, 100 anni prima), della Federal Reserve Bank sarebbe tornata presto in mano pubblica.
Monsanto nasconde i risultati del test di tossicità sul RoundUp, chiamandolo 'Segreto Commerciale'

by 
naturalsociety


Parlare dei tentativi della Monsanto di ostacolare la giustizia, impedire la trasparenza ed impedire che la gente ne fermi le lucrose attività nel settore dei semi e degli erbicidi può sembrare una noiosa ripetizione di un tema ormai assodato. Il problema ad oggi è che l’azienda sta assumendo dei comportamenti sempre più discutibili: adesso la Monsanto si sta rifiutando di rendere pubblici i risultati di test di laboratorio condotti a St. Louis, Missouri, i quali le hanno “conferito” l’autorizzazione per usare il glifosato in Cina.

Solo pochi mesi fa, dei volontari della sicurezza alimentare in Cina hanno inviato una richiesta al Ministero dell’Agricoltura perché rendesse pubblici i risultati delle prove che avevano permesso di attribuire il certificato di sicurezza per l’importazione in Cina dell’erbicida RoundUp, prodotto dalla Monsanto e contenente il glifosato. Il glifosato aveva ricevuto il certificato di sicurezza nel 1988, dopo che furono condotte, dalla Monsanto stessa, delle ricerche presso gli Younger Laboratories di St. Louis, Missouri.

La ricerca si riteneva fosse un test della tossicità per esposizione acuta, con dei ratti che ricevevano per via orale il RoundUp per numerosi giorni e dei conigli che ne erano esposti sulla cute. L’azienda aveva sostenuto che l’erbicida non avesse manifestato effetti né agli occhi né sulla pelle, né che ci furono allergie conseguenti. Tuttavia, si è rifiutata di inviare i risultati al laboratorio dei volontari cinesi asserendo si tratti di unsegreto commerciale”.

I risultati di tale ricerca non sono stati resi pubblici in nessun luogo al mondo, ed ancora una volta la Monsanto si rifiuta di rivelarli. Se veramente non si fossero manifestate reazioni negative nei ratti e nei conigli esposti al glifosato, perché non farsi assolvereuna volta per tutte rendendo di dominio pubblico i dati, magari postandoli sul web in modo che tutti li possano vedere? La risposta penso la conosciamo tutti: se animali semplicemente nutriti con sementi OGM – mais, soia ed altre granaglie – resistenti al glifosato hanno sviluppato dei tumori, cosa sarà dunque successo a quei ratti alimentati direttamente col glifosato?

Leggi: Olanda dice NO al glifosato, RoundUp di Monsanto

Ed ancora: perché mai la Cina dovrebbe dare alla Monsanto il permesso per esportare il RoundUp nel proprio Paese basandosi su dei test di tossicità della durata di pochi giorni? Nel frattempo, altri esperimenti sulla tossicità del glifosato (il principale “ingrediente” del RoundUp), sono stati condotti in Europa e Tony Tweedale – il consulente sugli OGM per tossicità e valutazione del rischio –  ha chiesto alla European Food Safety Authority (EFSA) di rendere pubblici altri due studi condotti sul tema. Uno è il test condotto dall’ente di controllo tedesco, studio nel quale hanno valutato una “Accettabile dose giornaliera[acronimo inglese ADI], di glifosato; nell’altro hanno valutato la tossicità cronica all’esposizione.

La Germania ha raccomandato di rivedere la ADI alzandola da 0,3 a 0,5 mg per kg di peso corporeo al giorno. Noi non crediamo esista una dose “sicura” di esposizione al glifosato dato che la tossina si accumula nel corpo ed interagisce con altri pesticidi ed erbicidi nel causare gravi problemi di salute ed anche l’EPA ammette che questo potrebbe essere un problema.

Il glifosato, come il DDT per esempio, si muove lungo la catena alimentare e noi siamo esposti a livelli incessantemente crescenti di veleno. La cosa vale anche per altri pesticidi, fungicidi ed erbicidi usati in agricoltura che non si ritrovano solo nelle piante OGM che mangiamo, ma anche nei “consumatori” secondari: bestiame, pesci  ed uccelli.


Nonostante  la richiesta di Tweedale, la European Food Safety Authority (EFSA) si è anche rifiutata di rendere pubblici i propri studi sulla tossicità del RoundUp, asserendo che contengono informazioni commerciali confidenziali.

La Pesticide Action Network (PAN) Europe aveva precedentemente chiesto agli enti di controllo tedeschi di rendere disponibili tutti gli studi a lungo termine condotti sulla tossicità del glifosato. La risposta è stata un altro rifiuto, nuovamente motivato con la riservatezza commerciale.

Sembra proprio che gli enti di controllo di vari Governi del mondo non facciano altro che proteggere l’azienda più odiata al mondo, nascondendo alla gente i veri livelli di tossicità del loro prodotto più “commerciale”. 



domenica 27 luglio 2014

Il Magnesio , come possiamo vedere e capire dagli aspetti trattati nell'articolo, si può definire un salva vita naturale poco costoso e indispensabile per il benessere del nostro corpo , usiamolo e stiamo bene. 
Sa Defenza

5 segni premonitori della carenza di magnesio

Christine. S

tradusiu editau
de Sa Defenza


Molti americani non capiscono (e non solo americani) l'importanza del magnesio nello stesso modo che capiscono di calcio o ferro, per esempio. Tuttavia, i livelli di magnesio adeguati sono fondamentali per il cervello, e necessario per il muscolo cardiaco e la funzione muscolare, insieme a silice e vitamine D e K per promuovere la salute delle ossa. La carenza di magnesio è più comune di quanto molte persone sospettino,  di seguito elenchiamo  i 5 segnali di allarme che potrebbero indicare una carenza di questo importante minerale.
1. Fischi nelle orecchie o la perdita dell'udito
Acufene, o un costante acuto ronzio nelle orecchie è sintomo comune di carenza di magnesio, come anche  la perdita dell'udito. Ci sono state una serie di studi condotti sul rapporto tra salute orecchio e i livelli di magnesio sufficienti. In uno studio cinese, si è constatato che il magnesio in quantità sufficienti impedirà la formazione dei radicali liberi che possono portare alla perdita dell'uditoIn uno studio condotto presso la Clinica Mayo, si è riscontrato che il trattamento nei pazienti che avevano sperimentato la perdita di udito con l'integrazione di magnesio venivano aiutati a ripristinare l'udito entro tre mesi.
2. Crampi muscolari e Tremori
Il magnesio è essenziale per la funzione ottimale dei muscolare. Senza di esso, il corpo verserebbe in uno stato di convulsioni, perché è questo minerale che permette ai muscoli di rilassarsi. Ecco perché, ad esempio, una flebo di ossido di magnesio viene utilizzato per facilitare il lavoro alle donne  inoltre il magnesio si trova in molti integratori che inducono sonnolenza. La mancanza di magnesio sufficiente,  può portare a tic facciali, crampi muscolari e spasmi o crampi ai piedi durante il sonno.
3. Depressione
Il legame tra bassi livelli di magnesio e la depressione si è capito già più di un secolo fa, quando i medici lo hanno usato per il trattamento di questo disturbo nella salute mentale. Anche la scienza moderna lo ha sostenuto , in uno studio in un ospedale psichiatrico in Croazia hanno ritenuto che in molti pazienti i tentativi di suicidio erano dovuti ai gravi bassi livelli di questo importante mineraleUn vantaggio del magnesio rispetto agli antidepressivi tradizionali è la mancanza di effetti collaterali comuni in tali farmaci.
4. Anormale funzione cardiaca
Come discusso in precedenza, i bassi livelli di magnesio possono avere un effetto sui muscoli in tutto il corpo e questo include i muscoli del cuore. Il magnesio insufficiente può indurre una condizione nota come aritmia cardiaca, in cui il cuore non riesce a battere regolarmente, e ciò, a sua volta, può causare un rischio maggiore di complicazioni come attacchi cardiaci e ictusEcco perché, per esempio, i medici del Henry Low Heart Center in Connecticut trattano i loro pazienti aritmici con un farmaco che contiene magnesio.
5. Calcoli renali
Molte persone credono che i calcoli renali siano causati da un eccesso di calcio, ma in realtà si tratta di una carenza di magnesio. Il magnesio previene la formazione di queste pietre inibendo il legame del calcio con ossalato, i due composti che compongono queste pietreI calcoli renali possono essere estremamente dolorosi, quindi è bene saperne  qualcosa in più, ovvero che una semplice integrazione di magnesio può impedire loro di formarsi!


ossalato di calcio
Se hai esperienze, del genere suddescritte,  di qualsiasi di questi sintomi, la consulenza con un medico è una buona idea. E 'inoltre consigliato di seguire una dieta che include alimenti come okra, il girasole e  semi di zucca, mandorle, soia o fagioli neri, anacardi e spinaci in quanto queste sono tutte fonti di magnesio naturali.

Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte sadefenza e l'autore della traduzione Vàturu  

Nicotina e neonicotinoidi: cosa hanno in comune fumo e insetticidi?


a cura di C. Della Volpe
Un collega, che mi è molto caro, mi faceva notare tempo fa che non capiva come mai i neonicotinoidi si chiamassero così visto che non assomigliano poi molto alla nicotina. Da quella domanda nasce questo breve articoletto.
La nicotina, 3-(2-(N-metilpirrolidinil))piridina,
nicotinaè una molecola chirale presente in natura con l’enantiomero S(-).  Essa è presente nella pianta del tabacco Nicotiana tabacum, che deve il suo nome a Jean Nicot, diplomatico ed accademico francese, che scrisse un dizionario della lingua francese nel 1606 e fu ambasciatore di Francia a Lisbona, da dove spedì nel suo paese, presso la corte del re di Francia, i semi della pianta, la pianta di Nicot, da cui la nicotina. Essa viene sintetizzata nelle radici della pianta e poi migra verso le foglie contribuendo (forse) alla difesa della pianta stessa dall’attacco degli animali; in realtà per questo come per molti altri alcaloidi naturali prodotti da piante e da animali (uno anche dall’uomo) non si sa esattamente a che ruolo assolvano. Comunque le azioni della nicotina sugli animali superiori sono complesse, tanto che se la pianta la usa come meccanismo di difesa, gli uomini da secoli la usano come stimolante ed eccitante.
La nicotina è inoltre presente in quantità minori in altri membri della famiglia delle solanacee, che includono il pomodoro, la patata, la melanzana ed il peperone, tali quantità sono così rilevanti che possono perfino interferire nell’analisi degli effetti del fumo passivo.
Contenuto di nicotina di alcune piante
Contenuto di nicotina di alcune piante da EF Domino NEJ of Med.
(da The Nicotine Content of Common Vegetables
NEnglJMed1993;329:437 August5,1993 DOI:10.1056/NEJM199308053290619)
La nicotina agisce sui mammiferi perchè è un agonista del recettore dell’acetilcolina, o meglio della 2-acetossi-N,N,N-trimetiletanamina, qui raffigurata come ione positivo (N-R4+)
acetilcolinaione
ione dell’acetilcolina
una sostanza base nella trasmissione dell’impulso nervoso nell’uomo e negli altri animali, sia nel sistema nervoso centrale che periferico. Esistono due tipi di recetttori per l’acetilcolina quelli di tipo muscarinico e quelli di tipo nicotinico.
Le molecole che interagiscono con i recettori possono avere un comportamento agonista od antagonista. Sono agoniste se una volta legate stimolano il recettore a fare quello che fa di solito, mimando il comportamento del ligando naturale, mentre sono antagoniste se una volta legate ne bloccano il funzionamento poichè dotate solo della capacità di legarsi ma non di quella di attivare il recettore.
La nicotina è in grado di avere una robusta azione sui recettori periferici ma anche su quelli centrali dell’uomo e degli animali superiori; l’azoto piridinico della nicotina è un donatore di elettroni simile all’ossigeno chetonico del gruppo acetilico dell’acetilcolina; la carica positiva dell’azoto quaternario del gruppo Ch in ACh è simile alla carica positiva dell’azoto pirrolidinico della nicotina (vedi immagine successiva tratta da Peter Jeschke eRalf Nauen).
Tuttavia l’acetilcolina in forma ionica non attraversa la barriera ematoencefalica, ossia quel complesso di membrane lipidiche che proteggono i tessuti nervosi centrali e anche la nicotina carica non lo può fare; ma essa è presente sia pure in minore quantità come molecola non-carica al pH umano e quindi come tale può attraversare velocemente tale barriera ed aver di conseguenza contemporaneamente effetti sia centrali che periferici.
Dice F. Domino uno dei più noti studiosi del fumo del tabacco: “Many years ago, tobacco companies began to add ammonia-forming chemicals to tobacco cigarettes, using the basic concept of the Henderson-Hasselbalch equation. With an alkaline pH, nicotine is more unionized and, therefore, better able to penetrate lipophilic cellular membranes“.[Neuropsychopharmacology (1998) 18, 456–468. doi:10.1016/S0893-133X(97)00193-0 Tobacco Smoking and Nicotine Neuropsychopharmacology:
Some Future Research Directions Edward F Domino MD]
NAchR-2BG9_default
il recettore acetilcolinico
Cosa sono e come funzionano i neonicotinoidi? Inventati dal laboratorio Shell di Modesto in California nei primi anni 70, ed immessi sul mercato nel 1991, 22 anni fa, oggi coprono un fatturato dell’ordine di un paio di miliardi di dollari, circa un sesto del mercato mondiale degli insetticidi. Essi sono attualmente il vero cash cow, la vera mucca da mungere di quel mercato, ed ecco perchè la reazione dei produttori alle critiche e soprattutto al bando europeo del loro uso è durissima, intaccando direttamente i loro profitti: faire le beurre!
Il termine neonicotinoide fu proposta per la prima volta da I. Yamamoto[Tomizawa M and Yamamoto I, Structure activity relationships of neonicotinoids and imidacloprid analogues. J Pestic Sci 18:91–98 (1993)] per differenziare queste nuove molecole dai “nicotinoidi”, a cui appartiene la nicotina.
I neonicotinoidi, definiti così poichè sono dei nuovi agonisti del recettore dell’acetilcolina di tipo nicotinico, si legano ai recettori stessi e ne causano una sovrastimolazione; inoltre essi non vengono distrutti dall’azione dell’enzima acetilcolinesterasi, deputato a distruggere l’acetilcolina ed a impedire i danni da sovrastimolazione; in questo modo i neonicotinoidi sono in grado di sovrastimolare i recettori in modo irreversibile portando a morte e a paralisi gli organismi. I tre neonicotinoidi più usati sono particolarmente attivi nei confronti dei recettori acetilcolinici di tipo nicotinico degli insetti, ma molto meno verso quelli umani o degli animali superiori e quindi sono uno strumento insetticida ottimale.
Le basi di tale selettività sono squisitamente chimiche e si aggiungono alle differenze nella composizione dettagliata del recettore fra le varie specie e nei vari tessuti della medesima specie. Potete notare che l’acetilcolina è rappresentata comunemente come ione positivo, poiché la forma attiva della molecola è proprio questo ione; tutti i suoi agonisti che manchino di una carica positiva in particolare sull’azoto pirrolico (o in posizione analoga) non possono quindi avere effetti altrettanto efficaci. La stessa nicotina in condizioni di pH fisiologico (7.4) ha l’azoto pirrolico carico positivamente; questa carica positiva dà a questi ioni una forte affinità per i recettori acetilcolinici-nicotinici dei mammiferi. D’altronde questa stessa carica rende tale molecola un insetticida efficace ma non particolarmente forte, in quanto per agire deve raggiungere i recettori acetilcolinici che negli insetti si trovano solo a livello di sistema nervoso centrale, mentre invece nei mammiferi essi si trovano anche nel sistema nervoso periferico, poichè controllano funzioni cruciali come la respirazione; la conclusione è quindi che mentre la nicotina che ha una carica netta esercita i suoi effetti intossicanti più efficacemente sul sistema nervoso periferico dei mammiferi (per esempio nei polmoni dei fumatori) essa non è in grado di attraversare che parzialmente la barriera ematoencefalica degli insetti ed agire sul loro sistema nervoso centrale e quindi non è un insetticida altrettanto potente. I neonicotinoidi invece non hanno carica netta; le tre molecole più comuni qui mostrate:
  clo imida thiame
                   clothianidin                         imidacloprid                                 thiamethoxam
non possiedono un azoto carico in posizione opportuna a livello del pH umano e quindi non sono carichi ed agiscono meno efficacemente sui recettori acetilcolinici umani; questo spiega la selettività dei neonicotinoidi, che si polarizzano ma non hanno carica netta nella posizione opportuna, come mostrato nella figura. A riprova di ciò il neonicotinoide desnitro-imidacloprid desnitroche invece viene caricato per azione del metabolismo dei mammiferi o delle reazioni ambientali è un forte agonista anche dei recettori dei mammiferi.
meccanismo
da Peter Jeschke e Ralf Nauen – Pest Manag Sci 64:1084–1098 (2008) ReviewNeonicotinoids – from zero to hero in insecticide chemistry
Per ulteriore chiarezza si possono confrontare gli effetti di due dei più potenti neonicotinoidi e della nicotina sulla mosca e sul topo in termini di LD50, ossia della dose per unità di peso corporeo in grado di uccidere metà dei soggetti a cui viene somministrato:
(dati da J. Agric. Food Chem. 2000, 48, 6016−6024 – Neonicotinoid Insecticides: Molecular Features Conferring Selectivity for Insect versus Mammalian Nicotinic Receptors
Motohiro Tomizawa, David L. Lee, and John E. Casida)
                                mosca casalinga  (microgrammi/g)                          topo(mg/kg)
imidacloprid                           0.02-0.07                                                     40-50
thiamethoxam                            0.03                                                          25-30
nicotina (-)                                 >50                                                             6-8
In conclusione, ma senza alcuna idea di rigore assoluto, i neonicotinoidi agiscono bene non perchè assomigliano molto alla nicotina, come potrebbe far pensare il loro nome, ma proprio perchè NON assomigliano completamente alla nicotina: non si caricano, ma proprio per questo costituiscono un buon strumento per superare la barriera ematoencefalica degli insetti che rallenta invece la nicotina come insetticida. Per il medesimo motivo la nicotina agisce invece sugli uomini che fumano, perchè pur superando solo debolmente la barriera emato-encefalica (dato che è carica al pH corporeo) agisce comunque sui recettori periferici; quindi come la nicotina intossica gli uomini che fumano agendo sui loro recettori acetilcolinici periferici (e solo in parte centrali), così i neonicotinoidi intossicano le api, ma agendo sui loro recettori acetilcolinici centrali: un caso veramente interessante, ammetterete, in cui la chimica accomuna e differenzia insieme due specie cosi’ lontane, ma per certi aspetti cosi’ vicine.
I neonicotinoidi costiituiscono un buon esempio di come la chimica possa comprendere ed agire sui meccanismi più intimi della vita; proprio per questo il loro uso indiscriminato puo’ avere potenti effetti su quegli insetti che attraverso il meccanismo dell’impollinazione garantiscono la fertilità di buona parte della nostra agricoltura (non solo le api quindi, ma anche i bombi per esempio e tutti gli altri impollinatori), un servizio economico per cui non sono pagati, ricordiamolo. In mancanza di questo servizio naturale noi non potremmo mangiare perchè una parte molto elevata delle piante da cibo sono impollinate dagli insetti.
In fondo in fondo, se ci pensate sospendere i neonicotinoidi per le api è come vietare il fumo agli uomini. La sospensione sia pur parziale e temporanea dei neonicotinoidi è al momento l’unica iniziativa ragionevole che possa salvare questi nostri preziosissimi collaboratori agricoli. Personalmente spero che la Commissione Europea non abbia ulteriori indugi. Spetterà ai chimici organici e farmaceutici trovare poi una nuova soluzione definitiva al problema.
per approfondire, oltre agli articoli citati nel testo:
Peter Jeschke e Ralf Nauen – Pest Manag Sci 64:1084–1098 (2008) ReviewNeonicotinoids – from zero to hero in insecticide chemistry
Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!