mercoledì 11 aprile 2018

Vigilia della distruzione? La Russia si è preparata a rispondere militarmente a qualsiasi attacco statunitense sulla Siria

La Siria e la Russia sono preparate per l'attacco degli Stati Uniti e combatteranno

Ian Greenhalgh





[Nota del redattore: non siamo mai stati più vicini alla WW3 di quanto lo siamo in questo momento in attesa dell'attacco di Trump sulla Siria e della reazione apparentemente inevitabile della Russia e della Siria.

La Russia è più che capace di mandare a fondo del Mediterraneo il gruppo di Portaerei USA e potrebbero farlo visto che , come sembra altamente probabile, il personale russo è tra gli obiettivi dell'attacco degli Stati Uniti.

La pazzia dell'agenda che segue Trump sta nel fatto che precedenti incidenti hanno dimostrato che le forze armate statunitensi non hanno alcun vantaggio e potrebbero essere in effetti esseere in svantaggio in termini tecnici, nel senso che se inizieranno le riprese, molti militari statunitensi saranno le  vittime della follia USA.

L'attacco missilistico di crociera dello scorso anno sulla Siria è stato un miserabile fallimento dato che le difese russe e siriane sono state in grado di abbattere o abbattere la maggior parte dei missili, poi c'è il fatto che la USS Donald Cook, che attualmente bighellona sulla costa siriana è la stessa nave che dovette essere rimorchiata dalla costa della Crimea nel 2014 dopo essere stato disabilitata da aerei russi che trasportavano alcune nuove armi elettroniche.

Quindi, a meno che le forze armate statunitensi non abbiano qualche nuova arma di cui non sappiamo che , sembra molto probabile che Trump colpisca, non andrà bene e apre un brutto vaso di Pandora con l'escalation  del conflitto - se le armi convenzionali non riusciranno nel loro obiettivo, allora il passo successivo potrebbe essere quello di provare alcune armi nucleari tattiche e anche i russi ne hanno molti sia di aerei bene equipaggiati che missili per consegnarle direttamente ai militari USA , in effetti non hanno alcun vantaggio in quella zona .

Purtroppo, non c'è nessuno attorno a Trump che possa diventare la voce della ragione e impedire al buffone di fare ciò che è stato incaricato di fare, questo è eseguire gli ordini di un gruppo di oligarchi criminali decisi a distruggere Putin e la Russia. Ian]

_ ________
Al Masdar I jet russi affollano le province costiere della Siria in risposta alle minacce degli Stati Uniti


BEIRUT, LIBANO (11:30 AM) - Le forze aeree siriane e russe hanno condotto un gran numero di voli lungo la costa siriana in risposta all'ultima minaccia di forza degli Stati Uniti contro il governo di Damasco.

Secondo una fonte militare nel Governatorato di Latakia, i jet siriani e russi hanno condotto voli non-stop lungo la costa della Siria dalle 6:00 del mattino (ora di Damasco), con entrambe le forze aeree che condividono l'aeroporto Hmaymim a Jableh.

La fonte ha aggiunto che l'aeronautica siriana ha spostato diversi jet verso l'aeroporto Hmaymim gestito dalla Russia nel sud-ovest di Latakia.

La ragione per cui l'Aeronautica Siriana sposta i propri jet all'aeroporto di Hmaymim è dovuta alla minaccia rappresentata dal possibile attacco degli Stati Uniti alle loro installazioni militari.

Analogamente alle misure precauzionali adottate prima dell'attacco USA lo scorso anno, l'Air Force siriana sta tentando di proteggere le proprie attività aeree trasferendole nella base russa.

__________
Al Masdar Russia risponderà all'istante, con le sue truppe in Siria se saranno colpite dagli attacchi degli Stati Uniti


Primo vicepresidente del Comitato di difesa della Camera alta russa, Yevgeny Serebrennikov ha detto mercoledì che la Russia risponderà immediatamente se i suoi militari in Siria saranno colpiti da un possibile attacco aereo statunitense.

La base aerea russa di Hmeymim e la base navale di Tartus, così come i militari russi schierati in Siria, sono sotto una solida protezione, poiché sono attesi  attacchi aerei USA  in Siria in risposta ad un presunto attacco di arma chimica nella città di Douma, Serebrennikov, Sputnik.
"Come il Ministero della Difesa ha già sottolineato, le basi militari russe a Hmeymim e Tartus sono sotto una solida protezione. Allo stesso tempo, ci aspettiamo che in caso di attacchi degli Stati Uniti, nel caso, le vite dei nostri soldati saranno in pericolo. Penso che gli Stati Uniti capiscano e non consentiranno il rischio, perché nel caso positivo la risposta della Russia sarà immediata, come ha detto il capo dello Stato Maggiore russo, "ha affermato Serebrennikov.
La settimana scorsa sono stati segnalati su diversi media online dell'opposizione siriana, citavano i militanti jihadisti che l'esercito siriano aveva usato il cloro nella città di Douma e ucciso fino a 70 persone.

In seguito ai rapporti, un certo numero di stati, tra cui gli Stati Uniti, hanno accusato Damasco di mettere in scena l'attacco. Inoltre, gli Stati Uniti hanno affermato che stava prendendo in considerazione tutte le possibili opzioni in risposta ad esso.

_________
Al Masdar, L'esercito russo risponderà a qualsiasi aggressione americana in Siria


BEIRUT, LIBANO (9:40 AM) - L'ambasciatore russo in Libano, Alexander Zaspikin, ha detto ad Al-Manar TV che le forze del suo paese risponderanno militarmente a qualsiasi attacco americano in Siria.

Zaspikin ha sottolineato che le forze russe affronteranno qualsiasi aggressione degli Stati Uniti sulla Siria, intercettando i missili e colpendo le loro piattaforme di lancio.

Il diplomatico russo ha aggiunto che gli Stati Uniti stanno usando queste accuse di uso di armi chimiche per giustificare i loro attacchi in Siria.

Recentemente, l'esercito russo ha condotto voli lungo la costa siriana, mentre ha anche bloccato i droni statunitensi che sorvolavano le posizioni del governo.

_________
Al Masdar Nessun aereo civile sorvola la Siria dopo l' avvertimento dei raid aerei statunitensi


BEIRUT, LIBANO (7:45 AM) - Nessun aereo sta attualmente sorvolando la Siria dopo che i rapporti dell'AESA hanno messo in guardia contro potenziali attacchi aerei sul paese.

Secondo il sito Flight Aware, si prevede che due voli della compagnia aerea Middle East Airlines (compagnia aerea del Libano) sorvolino la Siria, nonostante gli avvertimenti dell'AESA.

Uno dei voli MEA è programmato per il volo nella città saudita di Madina e un altro è diretto a Dubai; questi due aerei sono gli unici voli conosciuti che utilizzeranno lo spazio aereo siriano nelle prossime ore.

La Difesa aerea siriana è attualmente in allerta, in attesa della decisione degli Stati Uniti di decidere se attaccare o no.
http://sadefenza.blogspot.com/2018/04/vigilia-della-distruzione-la-russia-si_11.html
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!